QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Paul Herygers: “Se qualcuno può uscire da questo buco, è Mathieu van der Poel” | Ciclocross

A Zonhoven è terminato il periodo natalizio e di fine anno in campo. Robin van Gucht e Paul Herijers hanno visto quanto fosse incredibilmente dominante Wout van Aert. Stimano che “il ruolo del favorito della Coppa del Mondo non lo influenzerà”.

Van Aert non commette più errori.

fatto a Zonhoven Fuori van Aert Un po’ più in alto. “Ha vinto 6 dei suoi ultimi 7 cross”, valuta Robin van Gucht.

“E soprattutto: non commette più un solo errore. Questo è forse il più notevole.”

“Non ho sperimentato spesso un simile dominio da parte di Van Aert”, aggiunge Paul Hergers. “Lo fa tutti i giorni: guida tutto il plotone dai bastardi.”

I nostri commentatori hanno notato che Van Aert lo fa sempre e ovunque. “In passato diresti: è il tizio pesante con il fango e il tapis roulant. Ora niente è un problema”.

Se c’è una persona che può uscire da questo buco, è Van der Poel. Lui è l’unico che può risolvere questo problema.

Paolo Herrigger

Ape Matteo van der Pol Ci sono dubbi. “Gli abbiamo parlato brevemente dopo quella croce. Il suo linguaggio del corpo è quello di qualcuno con una mancanza di fiducia”.

van der Poel entrerà nel suo tirocinio spagnolo con dei dubbi? “Penso di sì”, pensa il nostro analista, “ma se qualcuno può uscire da questo buco, è lui. È l’unico che può aggiustare una cosa del genere”.

Il suo infortunio alla schiena lo infastidisce ancora. “La cosa fastidiosa è che non puoi metterci il dito sopra.”

“Mi ha detto: sono state fatte 100 scansioni, ma non è stata trovata alcuna risposta definitiva. Resta da vedere e si spera che non sia in vista e che se ne sbarazzi a lungo termine”.

“Non metterei ancora Van Aert davanti come favorito della Coppa del Mondo.”

Cosa significa questo per i Mondiali del 5 febbraio? C’è solo un favorito con Wout van Aert?

“Non sto cancellando nessuno. Non ho ancora intenzione di portare Van Aert avanti”, Paul Hergers rimane cauto.

“Ma quel ruolo non lo infastidisce. Può prenderlo tranquillamente. E il modo in cui sta conducendo ora, non deve guardare nessuno.”

Nel campionato belga nessuno dovrebbe guardare Van Aert. Sarà assente dal Lokeren domenica (15 gennaio).

“Recentemente ho lasciato che Michael Vanthornhout fosse il mio preferito, ma sarebbe un lavoro millimetrico.”

“Laurens Sweeck è al top della forma, anche Eli Iserbyt è tornato e potrebbe sorprendere Jens Adams”.

READ  Guarda: il Bayern Monaco flirta con la prima sconfitta, Sane salva un punto | Campionato tedesco 2022/2023