QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Per molte persone con infezioni respiratorie ora è importante seguire i consigli

Per molte persone con infezioni respiratorie ora è importante seguire i consigli

Il numero di persone con disturbi respiratori nei Paesi Bassi continua ad aumentare. Oltre al coronavirus e al rinovirus, è in aumento il numero di persone infettate dal virus dell’influenza. Il RIVM continua a vedere anche persone con polmonite. Questi sono causati, tra gli altri, dal batterio Mycoplasma pneumoniae.

Hai disturbi respiratori? Segui questi suggerimenti per diffondere il meno possibile questi tipi di virus e batteri. Ciò protegge anche le persone più a rischio di infezioni respiratorie.

La gravità di un’infezione respiratoria può variare da un lieve raffreddore a una polmonite grave. Alcune persone possono ammalarsi gravemente a causa di un’infezione respiratoria. Il virus RS può essere pericoloso per i bambini molto piccoli. Con il coronavirus e il virus dell’influenza (virus dell’influenza) sono particolarmente a rischio gli anziani e le persone con malattie croniche o gravi disturbi immunitari. Ma a volte anche le persone che non soffrono di malattie croniche o disturbi del sistema immunitario presentano disturbi a lungo termine legati al COVID-19. Mycoplasma pneumoniae I pneumococchi sono esempi di batteri che possono causare gravi infezioni respiratorie, come la polmonite.

Consigli per i disturbi respiratori

Hai disturbi compatibili con un'infezione respiratoria? Seguire i consigli riportati di seguito. In questo modo aiuta a limitare la diffusione di virus e batteri respiratori. E proteggi le persone più a rischio di infezioni respiratorie.

*sei malato? stando a casa.
*Non sei malato ma hai dei disturbi? Lavora da casa, se possibile. Se necessario, consulta il tuo datore di lavoro.
* Tossire e starnutire nel gomito.
* Mantieni le distanze dagli altri.
* Evitare il contatto con persone che potrebbero ammalarsi gravemente a causa di un'infezione respiratoria.
* Il contatto è ancora necessario (ad esempio per l'assistenza informale)? Indossare una maschera per bocca e naso.

READ  Tre farmaci per l'emicrania cronica in un pacchetto base a determinate condizioni

Una buona igiene aiuta a limitare la diffusione delle malattie e può aiutare a prevenire di ammalarsi. Lavarsi quindi spesso e bene le mani con acqua e sapone e ventilare gli ambienti interni.

Ultimi numeri

Oltre al coronavirus, la RIVM registra un aumento anche del numero di persone infettate dal virus dell’influenza. La scorsa settimana, il numero di persone con sintomi simil-influenzali ha superato per la prima volta il massimo, indicando una maggiore attività negli ambulatori generali. Nei Paesi Bassi si parla di uno Epidemia di influenza Se più di 56 persone su 100.000, per due settimane consecutive, si recano dal medico di famiglia con sintomi simil-influenzali e patologie varie fonti Sembra che siano stati trovati più virus influenzali.

Aumenta anche il numero di persone infette da polmonite. Soprattutto nelle fasce di età 5-14 e 15-24 anni. Il RIVM monitora lo sviluppo e la diffusione delle infezioni respiratorie e pubblica settimanalmente Ultimi numeri sul posto.