QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Sondaggio sul diavolo in borsa: il sentimento è completamente cambiato

Sondaggio sul diavolo in borsa: il sentimento è completamente cambiato

Infine, Bel20 ha il vento in poppa. L’indice della borsa belga è salito a 3.529 punti. Ciò è dovuto principalmente alla forte performance di Melexis (+15%) e Proximus (+11,7%).

Sembra esserci più luce alla fine del tunnel, con il 58% degli investitori che si aspetta un aumento del Bel20 nel prossimo mese. Il mese scorso solo il 39,1% si aspettava un aumento superiore al 2%.

A novembre il 33,7% degli investitori si dichiarava (molto) ottimista riguardo al mercato azionario. Questa percentuale è ora salita al 66% per dicembre. Molto buono come raddoppiato. Gli investitori sono anche più positivi riguardo agli sviluppi economici nei prossimi mesi.

La percentuale dei pessimisti è scesa dal 29,1% al 7,7%. I partecipanti concordano ampiamente sul fatto che il Bel20 aumenterà di oltre il 2% nei prossimi sei mesi. La pensa così il 76,5% dei partecipanti. Oltre il 6% prevede un calo e il resto è neutrale.

Risultati completi

Ecco il risultato completo del sondaggio di Beursdeuivel, seguito dai risultati del mese scorso:

Qual è la vostra prospettiva sugli sviluppi economici nei prossimi mesi?

  • Molto ottimista: 8,4% (era 6,8%)
  • Ottimisti: 50,4% (era 28,6%)
  • Neutrale: 33,5% (era 35,5%)
  • Pessimisti: 6,3% (era 24,1%)
  • Molto pessimista: 1,4% (era 5%)

Cosa pensi dei mercati azionari in questo momento?

  • Molto ottimista: 7,4% (era 6,4%)
  • Ottimisti: 58,6% (era 27,3%)
  • Neutrale: 29,3% (era 38,6%)
  • Pessimisti: 4% (era 21,8%)
  • Molto pessimista: 0,7% (era 5,9%)

Cosa pensi che farà il disegno di legge 20 questo mese?

  • Aumento del 2% o più: 58% (dal 39,1%)
  • Neutrale (tra -2% e +2%): 37,7% (era 41,8%)
  • Giù del 2% o più: 4,3% (dal 19,1%)
READ  Se davvero vuoi ottenere un premio per la tua auto elettrica, non cadere in questa trappola: l'esperto di auto ti offre consulenza (contatto) | Esclusivamente per gli abbonati

Cosa pensi che farà Bel 20 nei prossimi sei mesi?

  • Aumento del 2% o più: 76,5% (era 66,8%)
  • Neutrale (tra -2% e +2%): 17,4% (era 18,6%)
  • Giù del 2% o più: 6,1% (era 14,6%)

I cilindri sono tornati extra grazie a Melexis e le pinne funzionano molto bene

Quindi dai un’occhiata alle azioni scelte il mese scorso. Come si sono comportati? I cinque titoli nella lista di acquisto hanno ottenuto un rendimento medio positivo, quasi il doppio della performance dell’indice Bel20.

Nessun flop ha fatto quello che avrebbe dovuto fare: cadere. I flop sono riusciti ad ottenere un rendimento medio del +4,1%, e tra i top player AB InBev è stato il principale responsabile della sovraperformance rispetto al Bel20.

Tra i migliori figura l’unico titolo in listino con un rendimento negativo da novembre: Umicore. Sui prezzi più bassi però non ci sono dubbi; Il titolo è sceso solo dello 0,7%.

Topper di novembre
efficienza Pinne novembre efficienza
AB InBev +5,8% Galapagos +1,1%
Umicor -0,7% Elia +3,7%
Età +6,1% Abiram +8,7%
Melexis +15,3% WDP +4,3%
Cofinimo +3,7% Barco +2,5%
mezzo +6,0% mezzo +4,1%
Chiama 20 +3,2%

Azioni di dicembre: le preferite di sempre, outlook inferiore a quello delle Galapagos

Infine, esaminiamo i nostri titoli preferiti e quelli meno preferiti per il prossimo mese. Abbiamo cancellato i voti a favore e contro l’altro. La buy list è guidata da Ageas con un punteggio di +39. Le seconde classificate sono UCB e Melexis.

Gli investitori sembrano ancora una volta molto cupi per le Isole Galapagos. Si aspettano che il fondo non sia stato ancora raggiunto.

Topper di dicembre
bilancia* Pinne Dicembre bilancia*
Età +39 Galapagos -51
UCB +28 Argin-X -42
Melexis +25 Elia -27
Solvay +19 Prossimo -18
Dietrin +13 WDP -14
READ  I Pandora Papers confermano ciò che i russi già sanno: corrotti anche gli amici di Putin

*Il saldo rappresenta il numero di risposte positive meno il numero di risposte negative.

Questa volta hanno partecipato al nostro sondaggio 379 investitori. Grazie mille per questo!

Yuri van Heumen è redattore capo. Le informazioni contenute in questo articolo non intendono fornire una consulenza professionale in materia di investimenti o una raccomandazione per effettuare investimenti particolari.