QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Acquistate nuove armi antiterrorismo, ma le munizioni restano

La polizia ha esaurito le munizioni per la sua nuova arma antiterrorismo, la mitragliatrice Scar. 1.500 di queste armi sono state consegnate nel 2019, sia alla polizia federale che a quella locale. Le munizioni arriveranno più tardi, ma è lì che lo stivale viene pizzicato.

“C’è davvero un problema”, afferma Nicholas Paelink, capo del comitato permanente della polizia locale. “La società che ci fornirà le munizioni americane ci ha informato che a causa del prezzo più elevato del rame e dell’aumento dei costi della corona e del trasporto, non possono più consegnare al prezzo concordato. Abbiamo dato un avviso categorico di default.

Si tratta di centinaia di migliaia di proiettili: un contratto da un milione di euro in sette anni. Come accennato, i proiettili verranno utilizzati nella mitragliatrice Scar, acquistata nel 2019. Quest’arma è stata acquistata dopo gli attacchi terroristici di Zaventem e Bruxelles, e quindi i media l’hanno descritta come “l’arma che verrà utilizzata contro i terroristi. ” Le armi sono state consegnate, ma le munizioni non seguiranno.

Mitragliatrice cicatrice.

Debolezza del sistema

Carlo Mido del sindacato NSPV deplora la situazione. Ovviamente, è molto difficile e complicato raggiungere un esito positivo di tali appalti pubblici. Le regole dovrebbero essere più semplici, perché in questo modo non possiamo rispondere alle minacce attuali. Questa è davvero una debolezza del sistema.

La stessa voce può essere ascoltata con Joey Dehaes di ACV. “Sono passati cinque anni dagli attacchi e non abbiamo proiettili per un'”arma antiterrorismo”? Mi dispiace così tanto. comunque iniziare rapidamente, perché anche quello è ora in attesa”.

Per quanto riguarda le forze locali, dice Nicholas Beylink, il problema è meno acuto. Eseguiamo piccoli ordini con le munizioni necessarie. Ma non è impossibile che in futuro dovremo ordinare grandi quantità di munizioni altrove. Anche la polizia federale ha deplorato la situazione. “Stavamo per iniziare ad addestrare i nostri addestratori di stigmate. Ora dobbiamo tornare alle vecchie armi come l’Uzi fino a quando non ci sarà una soluzione”, ha detto la portavoce.

READ  La Cina insegue Bitcoin (BTC) fuori dalla tenda, ma alle criptovalute non interessa affatto » Crypto Insider