QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Ad esempio, il governo ridurrà i costi del carburante per le persone che hanno bisogno della propria auto mentre lavorano | Notizie Instagram VTM

I prezzi fluttuano alla pompa per molto tempo. Per le persone che hanno bisogno della propria auto per lavorare senza una carta carburante – pensa agli infermieri domestici, agli addetti alle pulizie o alle persone con lavori commerciali – questi aumenti hanno un grave impatto sul potere d’acquisto, ha affermato il ministro delle finanze Vincent van Bettieghem dopo una riunione di gabinetto. L’aumento dei prezzi li ha colpiti due volte. Ha notato che il prezzo dell’anno scorso era di 1,5 euro al litro. Ora sono 2,4 euro al litro.

Ecco perché il governo sta adottando tre misure per attutire lo shock. Aveva stanziato 30 milioni di euro per questo. Ecco come corri Indicizzazione dell’indennità di spesa a tasso fisso Per i turni già. Questo di solito accade a luglio. Si applicherà anche l’indicizzazione Retroattivamente Fino a marzo. Oltre all’indicizzazione Ora quattro volte l’anno sta succedendo. Ciò contribuirebbe a compensare più rapidamente gli aumenti di prezzo.

C’è anche l’intenzione di incoraggiare i datori di lavoro ad avvicinarsi il più possibile, o addirittura a superare, la retribuzione massima, come ha spiegato il ministro del Lavoro Pierre-Yves Dermann (PS). Il governo fornisce un incentivo fiscale che aumenta man mano che la compensazione si avvicina a questo massimo. Se il datore di lavoro oggi dà 20 centesimi al chilometro e lo aumenta al massimo (40 centesimi), ciò significa 6 euro in più per il dipendente per due viaggi di 15 chilometri, calcola Van Peteghem.

READ  “Se ciò fosse accaduto nelle ore di punta, sarebbero morte delle persone”: la nuova procedura di partenza di NMBS va totalmente storta.