QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Crolla il ghiacciaio nelle Alpi italiane: almeno sei morti

Almeno 6 morti dopo il crollo del ghiacciaio in Italia Almeno otto persone sono rimaste ferite e i trattori sono ancora dispersi. Lo ha riferito il Pronto Soccorso.

L’incidente è avvenuto domenica pomeriggio in Marmolada. È la vetta più alta delle Dolomiti Orientali a 3.300 metri. Un gruppo di escursionisti si trovava su un famoso sentiero escursionistico verso la vetta quando la cima del ghiacciaio è caduta improvvisamente ed è stata spazzata via da una valanga di neve, ghiaccio e roccia.

Secondo l’emittente italiana RAI, la temperatura di ieri in Marmolada è stata registrata intorno ai 10 gradi sopra.

“Un masso si è rotto provocando un crepaccio nel ghiacciaio”, hanno detto i servizi di emergenza. Inizialmente ci sono stati cinque morti, ma in seguito un portavoce dei servizi di soccorso ha escogitato un nuovo conteggio: sei morti. Almeno otto persone sono rimaste ferite, due delle quali sarebbero in condizioni critiche. Sono stati portati negli ospedali vicini. Elicotteri e cani da soccorso sono attualmente alla ricerca di altre 10 persone scomparse. Non ci sono ancora informazioni sulla nazionalità delle vittime.


Foto: Reuters

I video del disastro vengono condivisi sui social media. Puoi vedere e sentire l’enorme forza del pezzo del ghiacciaio. Un cinguettio A testimonianza che era come un aeroplano, era rumoroso.

READ  Ciclismo in TV 15 settembre 2021 | Scommesse in Italia, Belgio, Slovacchia e Lussemburgo!