QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gli infortuni da corona sono di nuovo in aumento nei Paesi Bassi | All’estero

Torna a salire anche il numero dei contagi da Covid-19 tra i nostri vicini del nord. Aumentano anche i ricoveri ospedalieri nei Paesi Bassi.




L’Istituto nazionale olandese per la salute pubblica e l’ambiente (RIVM) ha ricevuto 3.737 segnalazioni di persone risultate positive al coronavirus tra venerdì mattina e sabato mattina. Questo è più della media di 7 giorni di 3.243 e anche leggermente più di venerdì, quando sono stati registrati 3.718 nuovi casi (aggiustato |).

E il numero dei decessi è aumentato di 5 tra venerdì e sabato, uno in meno rispetto a venerdì quando ci sono stati 6 decessi. Ciò non significa che queste persone siano tutte morte nelle ultime 24 ore, i decessi vengono spesso segnalati in seguito.

Ora ci sono meno pazienti affetti da corona negli ospedali olandesi rispetto al giorno prima. Un totale di 546 persone sono in cura per Covid-19, la malattia causata dal coronavirus. Il giorno prima, quel totale era di 543.

Anche il Centro di coordinamento nazionale per la distribuzione dei pazienti (LCPS) nei Paesi Bassi ha riferito che 138 persone si trovano ora in unità di terapia intensiva. 16 persone sono state ricoverate in unità di terapia intensiva e il numero totale di pazienti nelle unità di terapia intensiva è uno in più rispetto al giorno prima. Ora ci sono 408 pazienti nei reparti di cura, in aumento di 2 da venerdì.

Il numero di pazienti Covid-19 nelle unità di terapia intensiva è rimasto più o meno lo stesso nell’ultima settimana, ma il numero è aumentato nei reparti di cura. Il LCPS prevede che anche il numero di pazienti nelle unità di terapia intensiva aumenterà nella prossima settimana, così come nei reparti di cura.

READ  Quando hanno avuto tutti il ​​primo colpo? E il limite di età? Rispondi alle domande più importanti del vaccino