QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I genitori non vogliono più dichiarare una nascita “normale”. “La cosa più costosa che abbiamo mai fatto? 9,5€ per carta” | Nina

È l’artwork che annuncia la nascita della nuova figlia di Q-dj Jolien Roets. “Speriamo che rimanga negli interni dei nostri amici per gli anni a venire.” Sempre più genitori vogliono più di un normale pezzo di cancelleria per l’arrivo del loro bambino. Abbinabili per la cameretta o con magliette e tazze abbinate: sì, possono costare un po’.

“Vediamo ancora l’annuncio della nascita di Idris a casa di amici. Nella libreria, sul tavolino. È saggio che continuino ad apprezzarlo”. Q Jolien Roets e DJ Hakim Chatar hanno avuto il loro figlio, Idris, due anni fa. Anche allora, la coppia si è lasciata con un annuncio di nascita che ha attirato l’attenzione. Uno spettacolo colorato pieno di gioia. La carta del secondo figlio, nato da Mona, le si addice perfettamente. astuto dittico.


“Io e Hakeem siamo entrambi grandi fan dell’artista olandese Pete Barra”, dice Julianne. L’uomo è noto per il suo colorato stile da cartone animato. Abbiamo alcune delle sue opere in casa nostra. Una volta ha lavorato con l’ufficio di progettazione Toykyo, qui a Gent. Non fanno annunci di nascita, ma volevamo davvero qualcosa nel loro stile e nello stile di Bara. Il saggio ha deciso di fare il grande passo e chiedere loro.

Julien, Hakeem e sua figlia Mina. © Kelly Fauber e Styling Farah Boustany / Instagram @jolienroets

Era importante per Jolene e Hakeem che “non si limitassero a fare un biglietto di annuncio di nascita”. Preferivamo un oggetto da collezione. Avevamo anche francobolli realizzati con il design, poster, magliette, magneti, tazze da caffè – Idriss è ancora nell’armadio di molti amici. Hakim aveva delle scarpe da ginnastica Nike personalizzate per me con il design della carta di Idriss Sì, ho un po’ di file navigare dalla nostra famiglia. (Lui ride) La nostra identità visiva.

READ  L'americana premio Oscar Olympia Dukakis muore all'età di 89 anni | Famoso

E quanto potrebbe costare?

Julien e Hakeem non sono affatto gli unici a pensarla così sull’annuncio di nascita. Il chitarrista dei Bazart Simon Nuytten ha commissionato un design unico al giovane artista Iljen Put per il biglietto del suo primo figlio. Kat Kerkoffs e il calciatore Dries Mertens hanno scelto di fotografare il figlio Ciro Romeo sulla spiaggia di Napoli. Anche parte del “pacchetto parto”: candele di accompagnamento, bottiglie di vino e braccialetti.

A sinistra: annuncio della nascita del figlio di Simon Newton.  A destra: annuncio della nascita di Ciro Romeo Mertens.
A sinistra: annuncio della nascita del figlio di Simon Newton. A destra: annuncio della nascita di Ciro Romeo Mertens. © rv

“Non molti genitori scelgono più da una serie di modelli, come ho notato nel mio ambiente”, afferma Jolien. “Vogliono qualcosa di molto personale che funzioni per loro e per il bambino. Non solo un altro simpatico annuncio di nascita”. Quanto costa? “Non era molto costoso”, dice Julianne, ma non riesce a ricordare esattamente quanto. Quindi abbiamo chiesto ad alcuni designer.


citazioni

A volte i genitori speculano su chi sia il loro bambino: “Papà ha i riccioli, quindi disegna anche il nostro bambino con i riccioli”.

Anneliese, illustratrice al Festlab

Festlab è uno studio di progettazione nel nostro Paese. Si concentrano principalmente sulle illustrazioni. “Una tariffa completamente personalizzata ti costerà 280 euro con noi. Ma poi, ovviamente, non hai ancora pagato i costi di stampa.” Per 100 biglietti ammonti già a 2,80€ iniziali a biglietto.

Il team del Festlab, con Annelies al centro.
Il team del Festlab, con Annelies al centro. © Tasja Van Rymenant

“Oggi i genitori vogliono che il biglietto sia un bel ricordo per dopo”, risponde la fotografa Anneliese. “Ci pensano più a lungo e hanno più soldi per qualcosa su misura. Vogliono vedere la propria personalità e l’identità della propria famiglia nella carta. Se gli piace viaggiare, chiedono di paesaggi esotici, per esempio. A volte speculano su chi sia il loro bambino: “Papà ha i riccioli, quindi disegna anche il nostro bambino con i riccioli”.

Creazioni FastLab.
Creazioni FastLab. © Vestlab

Spesso una carta deve anche adattarsi al “concetto generale”, come notano al Festlab. “A volte i genitori vengono da noi con sfumature di vernice per bambini. Poi vogliono un grande poster in cartoncino che si adatti bene alla stanza. Oppure hanno già un giocattolo amato dal bambino, quindi possiamo essere ispirati. Inoltre, il design dovrebbe anche corrispondere al zucchero battesimale.”


citazioni

Nel 2020, il 15% dei genitori ha scelto il nostro pacchetto più costoso. L’anno scorso era già del 24%.

Anneliese, illustratrice al Festlab

Anneliese afferma che la pressione affinché i designer siano creativi è alta. “Anche il numero di genitori che si rivolgono a noi per il design personale è in costante aumento”. Il numero di genitori che spendono anche dei soldi per questo. “Nel 2020, il 15% dei genitori ha scelto il nostro pacchetto più costoso. L’anno scorso era già il 24%”.

Il biglietto più caro che Cadeco ha già fatto: 9,5 euro. “I genitori non vogliono ciò che qualcun altro ha già.”

Kadeco è un altro indirizzo popolare per i genitori. Anche lì sempre più clienti desiderano qualcosa di speciale per il loro biglietto. Per un mix di tecniche più tradizionali, come il velluto, il nome è in lamina tradizionale (in oro, argento, …, ndr)E lettere O cammei Per il sollievo, hai dai 6 agli 8 euro a biglietto”, afferma il business manager Carlin.

“Il biglietto più costoso che abbiamo mai fatto? Costava 9,5 euro per un disegno personalizzato, un set di tecniche e carta speciale.

La squadra è dietro Kadeco, con Karlijn all'estrema destra.
La squadra è dietro Kadeco, con Karlijn all’estrema destra. © Carlotta Peters

Esempio di una carta con un timbro stagnola.
Esempio di una carta con un timbro stagnola. © Charlotte Peters per Kadico

“Ps, ovviamente abbiamo anche clienti che opterebbero per qualcosa di carino, ma non richiede un budget, giusto? Quindi la stampa digitale su pellicola è il mezzo d’oro. Notiamo che una carta è raramente un ripensamento. In passato, i genitori spesso sono venuti da noi senza idee e abbiamo offerto loro modelli standard. Ora hanno già immagini da Pinterest o dai social media. E poi vogliono personalizzare il design per adattarlo alla loro famiglia, ovviamente: non vogliono davvero quello che qualcun altro già avevo.”


citazioni

A volte i genitori rimangono scioccati quando sentono il costo per realizzare la loro carta Instagram dei sogni.

Karlijn, direttore di Kadeco

“Recentemente, un papà è venuto a ritirare il suo ordine online da noi. E infatti: quando ho visto per la prima volta il ragazzo che apparteneva a quella carta speciale, l’immagine era perfetta.”

Charlotte Peters per Kadiko
© Charlotte Peters per Kadico

“Sento che i social media definiscono molto fortemente ciò che vogliono i genitori”, afferma Karlijn. Al Festlab se ne sono accorti anche loro.

“Penso che questo li metta sotto pressione”, dice Anneliese. “Hanno davvero bisogno di essere in grado di condividere qualcosa di cui sono orgogliosi che nessun altro ha prima e che è totalmente ‘loro’. Inoltre, vedono cosa fanno gli altri genitori ovunque. Potrebbe essere un po’ una questione di status e si vede subito.” Che sarete genitori fedeli.”

Resta quindi da chiedersi quale valore abbia davvero per te il tuo biglietto da visita cartaceo di famiglia. “A volte i genitori rimangono scioccati quando sentono quanto costa realizzare la loro cartolina Instagram dei sogni”, afferma Karlijn.

Leggi anche:

Bimbo con orecchini: carino o irresponsabile? Pediatra: “In questo caso è possibile”.

La figlia maggiore è cresciuta? Lo sentirai per tutta la vita. Esperti: “A volte spiega disturbi fisici” (+)

Sempre più donne incinte scelgono Doula. “1000 euro per un parto felice invece del passeggino” (+)