QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I media statali lo ignorano, ma l’audacia di prendere in giro Xi Jinping è stata elogiata sui social media

Il ponte dove si è svolto l’evento di ieri è ora sotto scorta. © AFP

Qualcuno che ha pubblicamente protestato e deriso il presidente, non aveva visto molto in Cina prima. Ieri l’attivista è salito al ponte Sitong e ha appeso due grandi striscioni che chiedevano il rovesciamento di Xi Jinping. Il lavoro ha suscitato lodi e odio tra il popolo cinese. È stata lanciata un’intensa caccia all’uomo online per scoprire l’identità dell’uomo.

Jill Lissenburgfonte: BBC

Non solo la protesta in sé, ma anche il suo tempismo, ha fatto infuriare i sostenitori di Xi Jinping. Questa azione è avvenuta la notte dello storico Congresso del Partito Comunista dove il presidente Xi Jinping di solito annuncia il suo terzo mandato come leader del partito.

L’attivista ha appeso due striscioni sul ponte Sitong. In uno, ha chiarito che la rigida politica anti-virus della Cina dovrebbe essere interrotta e, dall’altro, ha chiesto il rovesciamento del presidente Xi Jinping. Il filmato mostra come gli agenti di polizia abbiano circondato un uomo vestito da operaio edile e alla fine lo abbiano arrestato.

L’uomo ha ricevuto molti elogi sui social. Alcuni cinesi su Twitter lo lodano come un “eroe”. Nel frattempo, gli investigatori online hanno cercato di identificare l’attivista e credono di averlo trovato. Il sospetto “autore del reato” aveva precedentemente scritto un manifesto di 23 pagine chiedendo la disobbedienza civile.

I media statali cinesi ignorano completamente questa misura. Non una sola parola è stata pronunciata in TV o online. Anche il Partito Comunista online cerca di censurare il più possibile. Molti cinesi hanno affermato che i loro account sui social media sono stati temporaneamente chiusi dopo aver espresso sostegno alla protesta.

READ  Discutere l'accordo finale per concludere il vertice sul clima di Glasgow dopo il "sonno" in modo più dettagliato | All'estero