QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I medici di medicina generale costituiscono un anello importante nella diagnosi precoce delle malattie cardiovascolari

I medici di medicina generale costituiscono un anello importante nella diagnosi precoce delle malattie cardiovascolari

Editoriale sui fatti medici / Janine Budding 2 gennaio 2024 – 20:22

I medici di base possono rilevare in modo proattivo le malattie cardiovascolari precocemente nelle persone a maggior rischio. I ricercatori lo hanno pubblicato oggi su una rivista scientifica Lancette Salute Pubblica. A tal fine è importante rafforzare i medici di medicina generale. Esattamente come sarà questo dovrà essere determinato attraverso ulteriori ricerche.

La Heart Foundation ha finanziato la ricerca condotta dai Centri medici universitari di Utrecht, Groningen, Rotterdam e dall'Università della Tecnologia di Twente.

Insufficienza cardiaca, fibrillazione atriale e malattia coronarica. Queste sono le tre malattie cardiache croniche ricercate dai medici di medicina generale in 25 cliniche nei Paesi Bassi. È importante prenderli rapidamente per tutte queste malattie. Se i pazienti non ricevono un trattamento adeguato in tempo, il cuore continuerà a deteriorarsi. Alla fine, ciò può anche causare un infarto o un infarto cerebrale.

Rischi più alti

Le persone che hanno preso parte allo studio erano già state sottoposte a screening dal proprio medico di famiglia per la BPCO o il diabete di tipo 2. Avevano un rischio maggiore di sviluppare malattie cardiovascolari. La metà dei pazienti ha ricevuto cure abituali. Nell'altra metà, il medico di famiglia ha cercato attivamente i tre segni di malattia cardiaca menzionati utilizzando un questionario, un esame fisico, un ECG e degli esami del sangue. Se sono presenti anomalie, viene indirizzato a un cardiologo e viene eseguita un'ecografia cardiaca.

Viene diagnosticato due volte più spesso

Nelle persone che hanno ricevuto uno screening aggiuntivo, il medico di famiglia ha diagnosticato uno o più insufficienza cardiaca, fibrillazione atriale o malattia coronarica più di due volte. La malattia cardiaca più comune diagnosticata è stata l’insufficienza cardiaca. Questa è una condizione grave che sta diventando sempre più comune. Iniziare tardi il trattamento aumenta la possibilità che qualcuno finisca in ospedale e muoia prematuramente.

READ  Più il pane è scuro, più è sano? Ti lascerai ingannare da questi trucchi con la tintura

Eseguibile

Si tratta della prima diagnosi proattiva e precoce di malattie cardiovascolari da parte di un medico di medicina generale, che è anche facilmente possibile. “Per la diagnosi precoce di persone affette da malattie cardiovascolari primarie, di solito sono necessarie tecniche che possono essere applicate solo in ospedale, come la TAC o l'ecografia del cuore”, afferma il medico di base e ricercatore capo Prof. Dr. Frans Rutten. “Ma le persone con solo pochi disturbi non vengono affatto in ospedale. La nostra ricerca mostra che attraverso uno screening semplice ed economico delle persone a rischio di malattie cardiovascolari, i medici di base possono selezionare coloro che necessitano di screening cardiaco per il follow-up in ospedale.

sempre dritto

Wret sottolinea che un medico di famiglia manda qualcuno in ospedale solo se quella persona presenta disturbi e mostra anomalie negli esami del sangue o nell'ECG. Il cardiologo controlla quindi se una delle tre malattie cardiache è già presente. In tal caso, verranno indagate le cause e il cardiologo inizierà il trattamento appropriato. Quando ciò ha successo, il medico di famiglia riprende nuovamente la cura.

Applicare

Se tutti i medici di medicina generale applicassero questo approccio proattivo, più persone con malattie cardiovascolari potrebbero essere curate in tempo. Ma prima che ciò possa accadere, c'è ancora bisogno di fare alcune cose, dice Wroten: “Per attuare correttamente tutto ciò sarà necessario la formazione e il sostegno dei medici di medicina generale. Ciò richiede anche l'aiuto delle compagnie di assicurazione sanitaria, che riconoscono questa come un'attività aggiuntiva. Noi spero di scoprirlo in Uno studio di follow-up su esattamente cosa dobbiamo fare per garantire che ciò accada in tutti i Paesi Bassi.

READ  La maggior parte dei giovani si sente in buona salute

Fonte: Fondazione Cuore

Editoriale sui fatti medici / Janine Budding

Siamo specializzati in notizie interattive per gli operatori sanitari, in modo che gli operatori sanitari siano informati ogni giorno sulle notizie che potrebbero essere rilevanti per loro. Entrambi presentano storie e notizie specifiche per operatori sanitari e prescrittori. Social media, salute delle donne, tutela dei pazienti, empowerment dei pazienti, medicina personalizzata, assistenza sanitaria 2.0 e social sono alcuni dei punti chiave a cui dovrei prestare maggiore attenzione.

Ho studiato fisioterapia e gestione aziendale sanitaria. Sono anche un difensore dei clienti indipendente registrato e un intermediario di sponsorizzazione informale. Ho molta esperienza in diverse posizioni nei settori sanitario, sociale, medico e farmaceutico a livello nazionale e internazionale. Ho una vasta conoscenza medica della maggior parte delle specialità sanitarie. e le leggi sanitarie in base alle quali l’assistenza sanitaria è regolata e finanziata. Ogni anno partecipo alla maggior parte delle principali conferenze mediche in Europa e in America per aggiornare le mie conoscenze e tenermi al passo con gli ultimi sviluppi e innovazioni. Attualmente sto conseguendo la laurea magistrale in psicologia applicata.

I miei messaggi su questo blog non riflettono la strategia, la politica o la direzione del mio datore di lavoro, né sono gestiti da o per un cliente o datore di lavoro.