QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il vaccino Janssen è meno efficace contro la variante delta

Secondo i ricercatori della New York University, il vaccino produce circa cinque volte meno anticorpi protettivi contro la variante delta rispetto al coronavirus originale.

I risultati preliminari di uno studio statunitense sul vaccino Janssen (Johnson & Johnson) sono sul New York Times. Lo studio non è ancora stato pubblicato su una rivista scientifica.

Lo studio ha esaminato il sangue di 27 pazienti. Di queste, 17 persone hanno ricevuto due dosi dei vaccini Pfizer o Moderna. Gli altri dieci sono stati vaccinati con una singola dose del vaccino di Janssen.

I ricercatori della New York University hanno concluso che il vaccino Janssen produce circa cinque volte meno anticorpi contro la variante delta rispetto al coronavirus originale.

“Non vogliamo scoraggiare le persone dall’assunzione del vaccino Jansin, ma speriamo che in futuro sia possibile ottenere una seconda dose, da Janssen o da Pfizer o da Moderna”, ha affermato il virologo Nathaniel Landau della New York University. . che ha condotto lo studio.

Secondo lo studio, anche i vaccini di Pfizer e Moderna producono relativamente meno anticorpi contro la variante delta, ma si dice che la differenza sia minore.

Le autorità sanitarie statunitensi hanno affermato martedì che la variante delta negli Stati Uniti rappresenta ora l’83% delle nuove infezioni. Di circa il 50 percento all’inizio di questo mese.

READ  Il gigante dei media statunitensi contrabbanda miliardi di soldi dei contribuenti attraverso l'Olanda | all'estero