QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Netflix annuncia la prima crescita degli abbonati nel 2022 – IT Pro – Notizie

Netflix ha aggiunto 2,4 milioni di abbonati nel terzo trimestre del 2022. Questa è la prima volta quest’anno che il servizio di streaming ha più abbonati rispetto al trimestre precedente. La piattaforma stava già anticipando questa crescita. Tuttavia, a livello annuale, la crescita continua a stabilizzarsi.

nel terzo trimestre Netflix conta in tutto il mondo 223 milioni di abbonati, 2,4 milioni in più un quarto fa. Nel primo e nel secondo trimestre il numero degli abbonati è infatti diminuito rispettivamente di 0,2 e 1 milione, così come Per la prima volta in dieci anni Netflix ha segnalato un calo degli abbonati. La piattaforma afferma che la crescita degli abbonati è stata principalmente nella regione dell’Asia del Pacifico, con l’aumento minore negli Stati Uniti e in Canada.

Il servizio di streaming afferma che serie e film come Monster: The Jeffrey Dahmer Story, Stagione 4 di Stranger Things, Straordinary Lawyer Wu, The Grey Man e Purple Hearts hanno contribuito alla crescita della piattaforma. La serie di Jeffrey Dahmer è ora la seconda più grande serie Netflix in lingua inglese in termini di spettatori, dopo Stranger Things. La piattaforma ritiene inoltre che il successo di una serie del genere sia in parte dovuto al fatto che la piattaforma mostra tutti gli episodi online immediatamente o in breve tempo, in modo che binge watching Diventa più facile e i fan possono finire la serie più velocemente, senza dover aspettare nuovi episodi e perdere interesse.

Netflix prevede inoltre di guadagnare più abbonati nel quarto trimestre, quindi l’aumento sarà di 4,5 milioni. Tuttavia, in termini percentuali, la crescita resta stabile. Nel terzo trimestre dello scorso anno, il numero di abbonati Netflix è aumentato del 9,4% rispetto all’anno precedente. Da allora, il numero è diminuito ogni tre mesi. Nel terzo trimestre del 2022, gli abbonati Netflix sono aumentati del 4,5% rispetto all’anno precedente e la piattaforma prevede che tale percentuale scenderà al 2,6% nel trimestre successivo.

READ  Ineos Will Fall non si arrende: “La produzione di plastica utilizzando combustibili fossili semplicemente non può essere fatta in modo rispettoso dell'ambiente” (Anversa)

La crescita degli abbonati ora non è una priorità per Netflix, e invece la piattaforma vuole continuare a crescere nelle entrate. Il fatturato del terzo trimestre è stato di 7,9 miliardi di dollari, in calo di 34 milioni di dollari rispetto al trimestre precedente. L’utile netto è stato di 1,4 miliardi di dollari, in calo di 43 milioni di dollari rispetto al trimestre precedente. Netflix vuole aumentare questo fatturato, tra le altre cose Con abbonamento ad annunci Verrà rilasciato a novembre in più mercati. La piattaforma non ritiene che questo abbonamento avrà un impatto significativo nel prossimo trimestre e invece il servizio vuole aumentare lentamente tale abbonamento. Inoltre, la piattaforma vuole adottare un approccio più rigoroso alla condivisione degli account all’inizio del prossimo anno, consentendo a più abbonati di pagare per i subaccount.