QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Realtà o finzione: Corona potrebbe farti cantare stonato, proprio come Tino Martin?

Il cantante folk Tino Martin ha suonato alcune false note durante la cerimonia editoriale di mercoledì. Si scusa per questo. La sua spiegazione? Aveva contratto la corona e ne soffre ancora. L’infezione da Corona può influire sulla tua voce mentre canti?

“Certo, lo vedi spesso”, dice il voice coach di Vocal Marcel Soerisen. “Ci vuole davvero un po ‘per riportare la tua tecnica e lasciare che i tuoi muscoli facciano quello che devono fare. E se hai disturbi, di solito sono associati alle tue vie aeree, noterai che puoi usare meno forza e che quindi il tuo la resistenza è inferiore. “

Cantare

È probabile che il calo di stato provochi il canto stonato? Swerisen dice che questo varia notevolmente da persona a persona. “Se canti del volume della tua voce parlante e commetti un piccolo errore, spesso non lo senti con i professionisti. Ma se vedi cantanti cantare più forte, devi anche dare più energia per raggiungere quelle altezze. Lo farai devi contrarre più muscoli, se non puoi, è molto difficile. “Dato che Tino Martin ha cantato ad alta voce la scorsa notte, potrebbe essere una spiegazione.

Il popolare cantante ha anche affermato che il virus Corona gli ha causato l’acufene, noto come acufene. Questa è una lamentela che si verifica frequentemente, afferma Bart Fink, fondatore della prima clinica per acufeni UN-HEARD nelle Fiandre. “Negli ultimi mesi, ho visto almeno 32 pazienti che hanno avuto tinnito a causa di acufene o hanno un notevole aumento dei loro disturbi di acufene”.

Tinnito

Ci sono due spiegazioni per questo, dice Fink. Uno di questi è dovuto a una sorpresa Corona ha incontrato la clorochina. Questo è un farmaco controverso per la malaria, utilizzato anche dall’ex presidente Trump. Nella prima ondata, la clorochina è stata utilizzata negli ospedali per curare i pazienti. È stato utilizzato anche nei Paesi Bassi.

READ  Il rischio di Ebola nella Repubblica Democratica del Congo è stato evitato per ora, ma resta la vigilanza: il mondo

“È un classico farmaco per il trattamento della malaria, ma allo stesso tempo questo farmaco danneggia anche l’udito. Di conseguenza, si vedono parecchi pazienti con ipoacusia dopo questo farmaco, e quindi a volte si sviluppa l’acufene”, dice Fink. Inoltre, un altro gruppo aveva già danni all’udito e / o acufene prima della lesione, ma le loro lamentele sono peggiorate. L’acufene è un disturbo psicologico, fisico e mentale che hai su Corona che può peggiorare l’acufene.

‘Non siamo perfetti’

A causa della corona, non solo puoi soffrire di una perdita dell’olfatto e del gusto, ma a volte devi credere alle tue orecchie e alla tua voce che canta. Tuttavia, secondo l’allenatore di canto Swerissen, è importante che continui a cantare, soprattutto come artista. “Devono mantenere il loro status di cantante. Se rimani fermo per un anno e pensi di tornare al tuo vecchio livello, ovviamente stai cercando guai”.

Tuttavia, Swerisen crede che gli artisti a volte possano commettere errori. “Quando vedo che sta succedendo, penso,” Coraggio! “Mostra al mondo che non siamo perfetti, perché decisamente non lo siamo.”

Scarica l’app de NPO Radio 1

Non ti perderai mai nulla con la nostra app. Che si tratti di notizie da casa e dall’estero, sport, tecnologia o cultura; Con l’app NPO Radio 1 sei sempre al corrente. Scaricalo Qui per iOS Sopra Qui per Android.

Rapporto di correzione