QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Santa Maria, Abet Vettel e Williams Crist hanno avuto il sopravvento’

Predominavano le pere italiane delle varietà Santa Maria, Abate Fedal e Williams Christ. Il limite era il seguente BLE La popolare Santa Maria e la Conference turche sono state integrate con pere tedesche come Williams Christ e Alexander Lucas. A Francoforte, la gamma è stata completata dalle affascinanti birre tedesche Vereenstechand e Xenia Beers. Amburgo ha registrato un aumento del numero di formati più piccoli, generalmente meno apprezzati dagli acquirenti.

Nonostante i prezzi elevati dei datteri Abate Fetal italiani a Berlino, compresi tra 2,60 e 3,30 euro al chilo, c’era interesse per l’offerta maggiore. Lì erano in offerta bellissimi datteri baschi italiani, Santa Maria e Williams Christ rosso. La domanda è variabile, ma nel complesso soddisfatta. Dal punto di vista dei prezzi, questa settimana non è successo niente poiché domanda e offerta erano più o meno bilanciate.

Mele
Come di consueto in questo periodo dell’anno, l’offerta tedesca ha dominato il mercato. La gamma si espanse anche in molti luoghi. Elstar, Jonagold, Delbarestivale e Royal Gala erano molto favoriti.

uva
L’Italia ha dominato il mercato con Michele Polieri, Succrone e Crimson Seatless. L’uva sultanina turca e l’uva senza semi cremisi furono rapidamente perse.

Prugne
Le prugne tedesche costituivano la base della gamma, in particolare le varietà Housevetch, Presenta e Top. L’offerta a Stanley è diminuita dalla Serbia e dalla Bosnia, mentre le forniture di questa varietà dalla Moldova sono aumentate notevolmente in molti luoghi.

Limone
Questa gamma consisteva principalmente di limoni sudafricani, argentini e spagnoli. I partiti dall’Uruguay sono arrivati ​​solo ad Amburgo e Francoforte.

Banane
Gli scambi questa settimana sono stati contrastanti: le consegne sono aumentate a Berlino, mentre le vendite sono rimaste piatte e i prezzi del secondo e terzo marchio sono temporaneamente diminuiti, mentre la tendenza opposta è stata osservata negli altri mercati all’ingrosso.

READ  GP d'Italia confuso nel weekend

Cavolfiore
I cavolfiori tedeschi dominavano il commercio e talvolta le forniture venivano integrate con cavolfiori belgi e olandesi.

Lattuga
La lattuga butterhead è originaria della Germania ed è stata integrata dalle importazioni belghe. La domanda non è particolarmente alta, ma è costante.

Cetrioli
La gamma consisteva principalmente di cetrioli olandesi e tedeschi. Le forniture dal Belgio hanno continuato a diminuire, sostituite dalle forniture spagnole che gradualmente sono diventate più importanti.

pomodoro
I pomodori a grappolo provengono principalmente dai Paesi Bassi e dal Belgio. Le forniture turche hanno lentamente sostituito le forniture tedesche. Per i pomodori tondi, le importazioni dalla Polonia hanno dominato, a partire da questa settimana, superando le forniture dalla Turchia e dal Benelux.

Pepe
Le importazioni dalla Polonia sono leggermente aumentate in alcune zone, compensando le importazioni dai Paesi Bassi e dal Belgio, che hanno continuato a diminuire e continuano a scarseggiare.

Fonte: BLE