QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Seconda denuncia per aggressione al giornalista francese Bourdain: “Si masturba mentre la guarda” | All’estero

Un’altra denuncia per aggressione sessuale è stata presentata contro il noto presentatore televisivo francese Jean-Jacques Bourdain (72). I fatti risalgono al 1988. A metà gennaio è stata sporta denuncia per tentata aggressione.




La nuova denuncia include anche molestie e recensioni. La seconda donna – “Mary” – racconta di aver accolto Borin nel 1988 in un’agenzia di comunicazione dove veniva a fare formazione sui media. Dice che presto fece commenti sessuali e si offrì di rivederla.

2000 franchi

Dopo qualche tempo, si sono incontrati in un’auto vicino al canale francese RTL, dove Bourdain stava lavorando in quel momento. La donna ha detto che il giornalista avrebbe mostrato il suo pene eretto e le avrebbe offerto 2.000 franchi per il sesso.

Poi ha cercato di baciarla brutalmente e di mettergli la mano sui genitali. Durante le successive visite al lavoro di Marie, ha dimostrato ancora una volta un comportamento sessuale problematico. Ad esempio, “Si è masturbato mentre la guardava”.

Fanny Agostini ha sporto denuncia contro Bourdain per tentata violenza sessuale. © d

Vecchi fatti?

A metà gennaio, un giornalista ha sporto denuncia per tentata aggressione sessuale avvenuta nel 2013 durante un viaggio d’affari in Corsica. Fanny Agustini all’epoca aveva 25 anni.

Entrambi gli incidenti possono essere soggetti a prescrizione perché il periodo in questi casi è di sei anni. L’avvocato di Borden dice che sta cercando di farlo accadere comunque. Il giornalista, temporaneamente sospeso dalle trasmissioni da BFMTV/RMC, ha negato di aver commesso reati.

READ  L'ex presidente sudafricano Zuma ha riferito di essere stato in prigione | all'estero