QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Europa che geme sotto il caldo: 47 gradi (!) In Portogallo è stato dichiarato lo stato di emergenza in Gran Bretagna

Belgio

Chi vuole tirare fuori il fresco sulla costa questo fine settimana non sarà solo lì. Il Flemish Traffic Center prevede un traffico molto intenso sulla strada per il mare. All’interno si cuoceranno e arrostiranno, come prevede il nostro tempo.

Sabato la temperatura dovrebbe raggiungere i 25 gradi, mentre domenica il mercurio salirà a 27 gradi, e lunedì farà solo 34 gradi in più. Martedì l’aria subtropicale proveniente dalla penisola iberica raggiungerà il nostro Paese, rendendolo estremamente caldo con un massimo di 38 gradi al centro. A livello locale, potrebbe diventare più caldo, secondo RMI. Sabine Hagedorn afferma che non è prevista pioggia almeno fino a giovedì.

Ciò significa che il piano di riscaldamento del governo entrerà in vigore e non verrà più pompata acqua dai corsi d’acqua. Lunedì mattina si riunisce il Comitato di coordinamento della politica idrica integrata (CIW) e si può decidere di vietare la pulizia delle auto, l’irrigazione dei giardini o il riempimento delle piscine con acqua di rubinetto. L’agenzia fiamminga per la salute e il benessere ti invita anche a bere abbastanza acqua e a stare il più possibile al riparo dal sole.

Francia

In Francia negli ultimi giorni fa caldo al sud con temperature che si avvicinano ai 40 gradi e la temperatura del forno sembra solo aumentare. Il servizio meteorologico Météo France prevede un’ondata di caldo nel sud-ovest e nel sud e fornisce un codice arancione a sette sezioni (tra cui Gironda, Ardèche e Drône) a causa del caldo intenso e della siccità. Da lunedì può raggiungere i 42 gradi.

Grandi incendi sono scoppiati in molti luoghi e residenti e turisti hanno dovuto essere evacuati. Tuttavia, permane il pericolo di incendi boschivi.

Portogallo

A Pinhaõ, nel nord del Portogallo, sono stati misurati 47 gradi, un nuovo record. E continua a soffiare, per cui è difficile combattere gli incendi boschivi che imperversano in luoghi diversi. Almeno una persona è stata uccisa.

Metà della popolazione del Paese vive attualmente in “codice rosso” a causa del caldo che si protrarrà ancora per un po’.

Spagna

Anche se sembra che il picco dell’ondata di caldo in Spagna sia passato, le persone dovranno aspettare fino all’inizio della prossima settimana per temperature più miti. Alle 7 del mattino di venerdì, la temperatura era già di 37,2 gradi nella provincia sud-occidentale di Badajoz e riprenderà questo fine settimana. A Madrid sono previsti 40 gradi, ea Siviglia addirittura 41 gradi. Poi è più sopportabile nelle Isole Canarie dove ci sono circa 30 gradi, il che è normale in questo periodo dell’anno.

L’istituto meteorologico spagnolo Aemet avverte che il record assoluto di 47,4 gradi – stabilito nell’agosto 2021 – potrebbe essere battuto quest’estate.

Ecco il contenuto elencato da un social network su cui vuoi scrivere o leggere i cookie. Non hai dato il permesso per questo.

Italia

In Italia le temperature aumenteranno soprattutto al nord nei prossimi giorni. Era già molto secco in quella zona. Sebbene il fiume Po sia importante per l’economia già traballante della regione, è al livello più basso degli ultimi 70 anni. Le grandi navi non possono più passare e alcune parti sono persino asciutte.

READ  I resti di un'auto e di un sospetto studente americano sono stati trovati nel torrente dopo 45 anni dalla sua scomparsa | All'estero

Le temperature continuano ad aumentare di giorno in giorno in Toscana, Milano e altrove. Domenica la temperatura raggiungerà i 40 gradi.

Gran Bretagna

Nel frattempo, il caldo si sta gradualmente spostando verso nord. Il British Meteorological Institute ha annunciato per la prima volta il simbolo rosso per il caldo estremo all’inizio della prossima settimana. Le temperature record sono previste in tutta l’Inghilterra lunedì e martedì, con il mercurio che raggiunge i 40 gradi. Questo è anche il caso di Londra.

La temperatura più alta mai registrata nel paese è stata di 38,7 gradi, il 25 luglio 2019 a Cambridge. Questo record è quasi certo di essere battuto.

Ecco il contenuto elencato da un social network su cui vuoi scrivere o leggere i cookie. Non hai dato il permesso per questo.

Turchia e Grecia

Anche l’area intorno all’Egeo è molto calda e le persone non vengono risparmiate dagli incendi boschivi. Ma a differenza di noi, temperature così elevate sono comuni in quella regione in questo periodo dell’anno. Quindi i turisti non se ne preoccupano troppo. Ci sono anche incendi lì. Compreso l’area intorno ad Atene.