QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Imam, allenatori sportivi e vicini aumentavano la loro preparazione per le vaccinazioni

L’Aia –
Il comune dell’Aia schiererà “figure chiave” come genitori vicini, allenatori sportivi e imam per aumentare il desiderio di vaccinazione tra gruppi target specifici. La partecipazione al National Immunization Program (RVP) mostra grandi differenze a L’Aia, come a Rotterdam, Amsterdam e Utrecht, tra bambini e giovani provenienti da famiglie di immigrati e non immigrati. I numeri principali serviranno anche per aumentare la preparazione alle vaccinazioni contro Corona.

Le differenze sono maggiori tra i 14 anni, il cancro cervicale (HPV) e il meningococco (MenACWY). I giovani di origine turca e marocchina sembrano essere i meno immunizzati contro l’HPV e le malattie meningococciche. Seguono giovani provenienti dal Suriname, dall’Europa, dalle Antille e da altri contesti di immigrati.

La partecipazione al PIN è più alta tra i giovani provenienti da famiglie senza un background di immigrazione. Questa è la prima volta che viene condotta un’analisi della copertura vaccinale per diversi background di immigrati, a seguito delle preoccupazioni del sistema sanitario giovanile sulla mancanza di copertura vaccinale tra i diversi gruppi di migranti.

Migranti e persone con basso analfabetismo

Il comune è responsabile del NIP, che protegge bambini e giovani adulti da dodici malattie infettive. Il comune non ha alcuna influenza sull’approccio e sulla politica in materia di vaccinazione contro Corona, ed è responsabilità del Ministero della Salute, del Welfare, dello Sport e del RIVM.

Durante il mese di maggio sarà la volta del gruppo di vaccinazioni 18-60 anni contro Corona. RIVM teme che questo gruppo sarà meno incline a impollinare. Le preoccupazioni sono maggiori per gli immigrati e per coloro che hanno meno istruzione, che spesso sono difficili da raggiungere per il governo. Per raggiungere meglio questo gruppo, dal 17 maggio saranno organizzati vari piccoli incontri in cui riceveranno informazioni sulle vaccinazioni appositamente progettate da VIP chiave, come genitori del vicinato, allenatori sportivi e leader religiosi. GGD Haaglanden fornisce supporto medico.

READ  Barendrecht Dagblad | Quasi 9 persone anziane su 10 sono state vaccinate, ed è meno entusiasta dell'ORC

Leggi anche: Holland Maiden: “Tutti possono fare la prima iniezione prima di metà luglio”