QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Sanità pubblica: non c’è ancora bisogno di prendere ulteriori precauzioni riguardo al COVID-19

Il Ministero della Salute sottolinea che le persone che non sono state vaccinate sono maggiormente a rischio di malattie gravi e di morte, e pertanto raccomanda di continuare la vaccinazione di questa categoria. Dato il decorso moderato della maggior parte delle vaccinazioni, il ministero attualmente non ritiene necessario adottare ulteriori precauzioni.

A marzo, il Ministero della Salute ha iniziato a eliminare gradualmente il COVID-19 sulla base degli sviluppi epidemiologici relativi al COVID-19 e anche le misure sono state gradualmente eliminate. Tuttavia, il rischio di un aumento dell’infezione persiste se la normalizzazione delle attività della comunità sarà una realtà.

Negli ultimi anni si è registrato un leggero aumento del numero di ricoveri ospedalieri a seguito dell’infezione da COVID-19. Risultati COVID-19.

Il ministero ora vuole sottolineare che per ora verranno testate per COVID-19 solo le persone con referenza ospedaliera. Chiunque abbia reclami relativi al COVID-19, secondo il precedente protocollo di test e diagnosi, può contattare telefonicamente il proprio medico di famiglia per un consiglio. Le persone che hanno disturbi lievi e sono in grado di lavorare possono utilizzare una maschera chirurgica per naso e bocca. Le persone che non sono in grado di lavorare possono trascorrere diversi giorni a casa malate.

La comunità è chiamata ad adottare il più possibile le misure precauzionali per prevenire il contagio da COVID-19. Ciò significa che è ancora altamente raccomandato indossare una maschera facciale in grandi folle e in aree scarsamente ventilate. L’uso di disinfettante è ancora altamente raccomandato.

READ  Omroep Flevoland - Notizie - Resistenza politica Informazioni serali su Corona dal comune di Uruk