QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

‘Trasferimento pazzesco’ AA Gent: ‘Il migliore nella massima serie’

‘Trasferimento pazzesco’ AA Gent: ‘Il migliore nella massima serie’

Tsuyoshi Watanabe ha scelto di trasferirsi al Gent anziché al Club Brugge la scorsa estate, con i Buffaloes che hanno pagato 3,5 milioni di euro per i suoi servizi. Grazie alle sue ottime prestazioni al Gent in questa stagione, Frankie van der Elst lo ha descritto come il miglior trasferimento dalla massima serie.

Tom Vandenberghe, compagno di squadra di Watanabe al Kortrijk la scorsa stagione, lo descrive come un giocatore eccezionale e si aspetta che l’AA Gent diventi presto troppo giovane per lui.

Watanabe preferisce l’AA Gent al Club Brugge

Il suo compagno di squadra Dylan Mbayo ha espresso la sua ammirazione per lui la scorsa stagione, dicendo: “È molto bravo”. ultime notizie. “Perché non si adatta ad Anversa come sostituto del Pacho?” si chiese apertamente. Anche l’ex allenatore del Kortrijk Joseph Allens ha descritto Tsuyoshi Watanabe come un grande giocatore.

In uno degli episodi del podcast 90 minuti Watanabe è stato descritto come un “giocatore molto sottovalutato” dall’allora giocatore di Westerlo Tor Diericks. “Non entra molto in partita, ma ha sempre i piedi giusti. È molto calmo”, ha detto Derickx. Philip Goss ha elogiato la capacità di anticipazione di Watanabe. “Sa in anticipo cosa succederà”.

“Semplicemente troppo bello per il KV Kortrijk”, ha scritto. Giornale delle Fiandre Occidentali. secondo Il giornale Il Club Brugge ha mostrato interesse per ingaggiare il 26enne, ma alla fine è stato l’AA Gent a rubargli la firma.

Per Watanabe il Gent ha pagato 3,5 milioni di euro (più bonus), una cifra enorme per un difensore centrale di un altro club belga. “Watanabe è stato un investimento solido, ma a livello difensivo dovevamo sicuramente portare un nuovo uomo forte dopo la partenza di Ngadio”, ha detto il presidente Ivan de Wit. ultime notizie.

Watanabe ha scelto l’AA Gent invece del Club Brugge e Hein Vanhaezebrouck ha giocato un ruolo chiave in questa selezione. “Posso svilupparmi di più a Gand”, ha detto il giapponese nel suo discorso alla stampa. In un’intervista con Il giornale Watanabe ha ammesso di aver parlato anche con il Club Brugge.

READ  Folle di persone salutano Eveningball: "Scegliere un abito da sposa stasera è più stressante della Coppa del Mondo di domenica" | Ciclismo

“Anche loro mi volevano. Ma ho parlato per la prima volta con l’AA Gent e fin dall’inizio erano più propensi a ingaggiarmi”.

Il “pazzo” Kamikaze Watanabe

Tsuyoshi Watanabe avrebbe dovuto essere il nuovo capitano della difesa e le aspettative erano alte dopo che Heine Vanhisbrouck lo aveva descritto come uno dei migliori difensori del paese. La personalità giapponese si adatta perfettamente alla visione e alla filosofia dell’allenatore.

Watanabe è un difensore affidabile che mantiene il gioco semplice e ha una buona mentalità. Il suo distacco lo rende forte anche nei duelli aerei. Sa dove apparire e il suo tempismo è perfetto, il che rende l’AA Gent ancora più pericoloso sui calci d’angolo in questa stagione.

“Non è il più alto – 1,86 m -, ma è molto atletico. La sua potenza nel salto è pazzesca”, ha detto il compagno di squadra Jordan Torunarigga. ultime notizie. La sua velocità gli consente di difendere in alto con molto spazio dietro e di fornire copertura a uomo. Le sue prestazioni lo rendono un difensore su cui puoi fare affidamento come allenatore.

Watanabe è un difensore moderno, ma è anche un combattente. Non si tira indietro nell’affrontare i grandi e di certo non si tira indietro nei duelli. Durante la partita contro KRC Genk e Paul Onuachu della scorsa stagione, la gente ha scritto di “Kamikaze Watanabe” per il suo gioco duro.

Un altro vantaggio importante di Latanabe è la sua disponibilità. Il fedele soldato ha giocato tutte le 34 partite della scorsa stagione con il KV Kortrijk dal primo all’ultimo minuto e ha accumulato non meno di 3.600 minuti giocati. Nessun giocatore in campo (che non ha giocato nei playoff) si è avvicinato.

READ  Jürgen (45) è stato l'unico sostenitore del KV Kortrijk a Charleroi: "Non sono un animale da branco" (Kortrijk)

In questa stagione, Watanabe ha ricevuto ancora una volta il maggior numero di minuti tra tutti i giocatori della Jupiler Pro League.

Van der Elst: Watanabe è il miglior trasferimento dalla massima serie

La mossa di Tsuyoshi Watanabe si è rivelata subito un trampolino di lancio, con il difensore giapponese che si è subito rivelato una risorsa assoluta per la squadra. Divenne comandante dell’aeronautica militare a Gand e comandante della difesa.

Watanabe si difende come se ne dipendesse la vita, mantenendo gli spazi chiusi e vincendo molti duelli grazie al suo ottimo tempismo. “Un difensore che riconosce i problemi e li risolve prima che diventino un problema”, ha osservato. Il giornale su di me.

Il giornale ha descritto Watanabe come il prodotto finale grazie alle sue capacità di leadership, disciplina, forza nell’aria e capacità di assorbire molti sforzi. “Garantire una difesa forte”. La mentalità di Watanabe è di prim’ordine, non si lamenta mai e dà sempre tutto durante le partite.

Spesso mette anima e corpo nel pallone. “Nella sua essenza, Watanabe è probabilmente il miglior difensore del Belgio”, ha detto il portiere del KV Kortrijk Tom Vandenberghe. Giornale delle Fiandre Occidentali. Frankie van der Elst è andato oltre: “Watanabe è il miglior trasferimento di alto livello”, ha detto l’analista di tempo extra.

Anche se Watanabe a volte fatica contro giocatori fisicamente più forti come Wilfried Kanga (Standard) o Kevin Denke (Cercle Brugge), nel complesso il giapponese è uno dei migliori difensori del campionato belga.

Presto l’AA Gent sarà troppo piccolo per Watanabe

Nella partita contro l’Anderlecht, il trio offensivo Hazard-Dolberg-Dreyer improvvisamente non è riuscito a tenere il passo con la palla, e la brillante prestazione di Tsuyoshi Watanabe ha avuto un ruolo importante in questo. Anders Dreyer, l’uomo in forma all’Anderlecht in quel periodo, dovette ammettere di essere superiore a Watanabe in ogni partita.

READ  Questa squadra potrebbe tornare nella Jupiler Pro League

“Che buon difensore”, ha scritto. Il giornale. “I samurai giapponesi hanno dimostrato di essere veri guerrieri”, ha detto. ultime notizie. Mark DeGracey sottolinea le solide basi difensive dell’AA Gent, descrivendo Watanabe come un “mostro”.

In parte per questo motivo, l’analista raccomanda i Buffaloes come potenziale contendente al titolo in questa stagione.

Insieme a Koki Machida (Union SG, per il Tottenham), Watanabe segue le orme di altri giapponesi di successo nella Jupiler Pro League e può persino sognare un gradino più in alto.

Può così seguire le orme dei suoi connazionali e predecessori di successo come Kaoru Mitoma (Union SG, ora Brighton & Hove Albion), Ayase Ueda (Cercle Brugge, ora Feyenoord), Daichi Kamada (Sint-Truiden, ora Lazio), Takehiro Tomiyasu. (Sint-Truiden, ora Arsenal), Junia Eto’o (KRC Genk, ora Stade Reims).

Inoltre, grazie alle sue ottime prestazioni con l’AA Gent, Watanabe è stato nuovamente convocato nella nazionale giapponese dopo un’assenza di quattro anni ed è un forte contendente per essere selezionato per la Coppa d’Asia.

La carriera di Watanabe procede quindi bene e, a lungo termine, si dovrebbe prendere in considerazione un trasferimento all’estero, come hanno fatto i suoi connazionali di successo sopra menzionati.

“La stagione scorsa avevo già detto che Watanabe era eccezionale e che l’AA Gent presto sarebbe stato troppo piccolo per lui”, prevede Tom Vandenberg in Giornale delle Fiandre Occidentali.