QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Zucchero di frutta da succhi di frutta malsani?

(Annunci)


I ricercatori dell’UMC+ di Maastricht hanno studiato la relazione tra il fruttosio di diversi alimenti e il fegato grasso

Nello studio Maastricht UMC+ Maastricht è stata condotta una ricerca sulle cause del fegato grasso. È stata trovata un’associazione non solo con il fruttosio delle bibite, ma anche con il fruttosio dei succhi di frutta. Potrebbe essere un argomento per una tassa sui succhi di frutta tanto quanto una tassa sullo zucchero sulle bibite.

L’accumulo di grasso nel fegato è un problema emergente nella società occidentale. Si stima che dal 25 al 30% delle persone soffra di fegato grasso. È un fattore di rischio per insufficienza epatica, cancro al fegato, diabete e malattie cardiovascolari. I ricercatori dell’UMC+ di Maastricht hanno studiato la relazione tra lo zucchero della frutta (fruttosio) di diversi alimenti e il fegato grasso. Circa quattromila partecipanti al Maastricht Study, un ampio studio sulla popolazione nel Limburgo meridionale, sono stati sottoposti a una risonanza magnetica del fegato per misurare la quantità di grasso.

5 grammi di zucchero di frutta per tazza
I ricercatori di Maastricht hanno scoperto che le persone che consumavano zucchero della frutta dalle bibite analcoliche avevano più accumulo di grasso nel fegato rispetto alle persone che non bevevano bibite. Risultati simili sono stati trovati per il fruttosio derivato da succhi di frutta. Le persone che consumavano cinque grammi di fruttosio dal succo di frutta al giorno, l’equivalente di un bicchiere di succo d’arancia al giorno, avevano il 4% di grasso in più nel fegato rispetto alle persone che bevevano succhi di frutta a intermittenza. Nessuna associazione di questo tipo è stata trovata per il fruttosio.

tassa sullo zucchero
Il ricercatore capo, il professor Martin Brewers: “La maggior parte delle persone ora sa che le bevande analcoliche zuccherate non sono salutari. I nuovi piani del governo per una tassa sullo zucchero sono in linea con questo. D’altra parte, molte persone credono che un bicchiere di succo di frutta quotidiano sia salutare. ” Precedenti ricerche hanno già dimostrato che esiste un legame tra il consumo di succhi di frutta e lo sviluppo del diabete La nostra ricerca ora mostra anche un’associazione con il fegato grasso Non sappiamo se questa è una relazione causale Se l’associazione è causale, si raccomanda di limitare l’assunzione di succhi di frutta E sebbene una differenza del 4% sia nel grasso del fegato, non tanto, anche omettere un bicchiere di succo di frutta, proprio come dice l’annuncio sul cambiamento della dieta del Centro nutrizionale, è un po’ uno sforzo”.

I risultati di questo studio sono stati recentemente pubblicati sulla rivista scientifica Cura del diabete

Lo studio è sponsorizzato dal Diabetes Fund


Informazioni aggiuntive…

Consultare la fonte e/o il fornitore per ulteriori informazioni su questa lettera. Le notizie possono cambiare e includere errori o imprecisioni. Leggi anche disclaimer E il Trasferimento Si prega di inviare messaggi, commenti e/o foto che sono in conflitto con Circostanze

Fai clic sui tag sottostanti per i post correlati, se presenti…

Nome dell’autore e/o editore di: Maastricht UMC +
Fotografo o agenzia fotografica: INGImages
La fonte di questo articolo: Maastricht UMC +
Qual è l’URL di questa risorsa?: https://www.mumc.nl/actueel/nieuws/fruitsugar-uit-fruitsappen-net-zo-ongezond-als-die-uit-frisdranken
titolo originale: Lo zucchero della frutta dei succhi di frutta è dannoso per la salute come quello delle bibite?
il pubblico di destinazione: Professionisti sanitari e studenti
Storia: 2022-02-17

READ  Vuoi saperne di più sul cancro al colon? LUMC organizza ore di consultazione dal vivo